TMS – Transportation Management System

Gestisci in maniera nativa e integrata tutti i processi che governano le attività di spedizione, distribuzione e fatturazione.

Scarica la Brochure

La Soluzione per le esigenze delle Aziende di trasporto.

  • Multi-societario e Multi-filiale e Multi-lingua

  • Soluzione modulare e scalabile che permette di far crescere il sistema insieme all’azienda

  • Abilitazione per utente/ruolo alle singole funzioni

  • Movimentazione delle merci con codice a barre e lettori in radiofrequenza

  • Tracking delle spedizioni anche a livello di singolo collo per tracciare l’intero flusso logistico

  • Gestione integrata dell’intero processo dall’offering alla consuntivazione

  • Orientato al controllo di gestione

  • Integrato con cartografia e ottimizzazione dei percorsi

  • Integrato con controllo satellitare dei mezzi con verifica del rispetto dei percorsi/tempi previsti

  • Visualizzazione conto economico giornaliero

  • Integrato con l’agenzia delle Entrate per la fatturazione elettronica
  • Statistiche con specifiche KPI

  • Gestione contrassegni, giacenze e contenziosi

  • Pallet management

Clienti e Tariffe.

Il modulo consente di inserire tutte le condizioni, economiche e di gestione, del trasporto in essere con ciascun cliente e controlla e pilota la maggior parte delle funzioni del prodotto.
Sono previste diverse funzioni di stampa e interrogazione dei dati memorizzati.

Inserimento pratico e controllato di tutti i dati anagrafici, dei tariffari e delle regole per la gestione operativa del trasporto per ciascun cliente, con possibilità di diversificare per tipo di servizio le condizioni commerciali. Garantire una notevole elasticità nella codifica degli addebiti per il trasporto e delle relative modalità di calcolo, attribuibili a qualsiasi anagrafica cliente. Velizzare l’inserimento delle condizioni commerciali mediante l’ausilio di dati suggeriti, differenziati per filiale e tipo di tariffa applicata. Non porre alcun limite al numero delle diverse condizioni commerciali applicabili allo stesso cliente. Consentire l’impiego di listini tariffari standard, in aggiunta o in sostituzione di tariffe personalizzate. Permettere l’utilizzo di tariffe specifiche per singola località o per livelli gerarchici superiori (nazione, regione e provincia).

Gestione anagrafico clienti, con possibilità di accedere ai dati memorizzati, mediante diversi filtri di ricerca. Gestione delle condizioni commerciali ed operative. Gestione delle singole tariffe diversificate per scaglioni con funzioni di aumento automatico parametrizzato. Inserimento dei nominativi di riferimento del cliente per i diversi ambiti aziendali (es. Amministrazione, Fatturazione, Giacenze, etc ….). Monitoraggio preventivo dei clienti con tariffa scaduta o a scadere. Funzioni di raffronto per verificare lo scostamento tra 2 tariffe diverse applicate per lo stesso cliente. Storicizzazione delle tariffe pregresse per consentire sia di verificare l’andamento tariffario del cliente nel tempo, sia per utilizzare la tariffa corretta a seconda della data della spedizione. Gestione dei dati di target per cliente. Stampe ed inquiry di controllo. Diversi livelli di accesso.

TMS Clienti e Tariffe

Bollettazione.

Modulo che rappresenta il fulcro dell’applicazione gestionale. Effettua una gestione completa dell’inserimento della spedizione, sia ai fini della fatturazione che della gestione operativa. Sono previste diverse funzioni di variazione, stampa e interrogazione dei dati memorizzati.

Inserimento pratico e controllato delle spedizioni, attraverso la massima automazione nel reperimento delle informazioni necessarie ad una corretta gestione. Controllare l’esatta individuazione della destinazione, e quindi della corretta tassazione, grazie ad un archivio completo di tutte le località italiane. Automatizzare il più possibile l’acquisizione degli addebiti accessori, quali centro storico, GDO, appuntamenti, fuel surcharge, etc. Velocizzare l’immissione dei dati, utilizzando un archivio di transito normalizzato per la ricezione dei dati di trasporto.

Immissione automatica, per ordini di trasporto ricevuti in formato elettronico o su supporto magnetico. Immissione manuale, con possibilità di utilizzare clienti codificati od occasionali. Codifica delle zone di consegna/ritiro al fine di predeterminare i giri di distribuzione. Emissione delle fatture immediate, per i clienti occasionali, con l’utilizzo di listini predefiniti. Massima flessibilità per la stampa della bolla di consegna (immediata, differita in filiale di arrivo…), e per la stampa del segnacollo con barcode. Generazione automatica del numero di segnacollo, per stampa con barcode, con possibilità di gestire numerazioni di collo, anche non consecutive per la stessa spedizione. Memorizzazione a livello di singolo collo di tutte le rilevazioni effettuate con lettori ottici. Possibilità di gestire i destinatari ricorrenti (es. grande distribuzione) con le specifiche esigenze di consegna (fasce di giorni o di orari). Creazione di un curriculum della bolla, collegato ed alimentato automaticamente dai diversi moduli del prodotto. Gestione della bolla di “reso” con chiusura automatica di tutte le posizioni aperte dalla spedizione iniziale (giacenze, contrassegni…). Statistiche operative sulle quantità e le destinazioni, o per cliente con assorbimenti regionali e ricavi per fasce di peso. Funzione di controllo delle spedizioni in ritardo rispetto ai tempi di resa concordati con il corrispondente o cliente, i quali sono calcolati automaticamente dal programma, sia nei confronti del mittente, sia nei confronti della filiale o corriere di consegna. Invio automatico, per i clienti abilitati, dello stato di avanzamento della spedizione e della certificazione dell’avvenuta consegna. Inquiry, stampe e report parametrizzabili.

Distinte di Distribuzione.

Il modulo consente di gestire in modo ottimale le problematiche connesse con la distribuzione finale delle merci. La procedura viene alimentata automaticamente dall‘archivio bolle; quindi, attraverso l’utilizzo di diversi parametri di selezione (zona di consegna …), oppure manualmente è possibile generare le distinte di distribuzione associandole al vettore desiderato. Consente al rientro del vettore di specificare l’esatto esito di consegna e di generare automaticamente giacenze, contrassegni e incassi.

Procedura snella e controllata per la gestione della distribuzione. Attraverso diversi automatismi velocizzare la creazione delle distinte di distribuzione. Fornire diversi strumenti per il controllo dei dati e delle merci caricate e la qualità del servizio. Agevolare i distributori locali permettendogli di gestire direttamente i barcode sui DDT ricevuti dalle diverse mandanti.

Creazione delle distinte di distribuzione con l’ausilio di lettori ottici o manualmente. Controllo della congruità della zona di consegna, della eventuale data di consegna richiesta e del giorno di chiusura. Funzione automatica, per determinare le consegne di spedizioni dirette allo stesso destinatario, con ottimizzazione sia della consegna che della tariffa applicata. Stampa della distinta di distribuzione, con eventuale segnalazione di spedizioni incomplete, se attivata la lettura ottica dei colli. Funzione di conferma, al rientro del padroncino, con eventuale controllo ottico del rientro di tutti i documenti di consegna per la successiva archiviazione. Gestione precisa degli esiti di consegna e dell’incasso (anche parziale) per ciascuna spedizione. Creazione automatica degli incassi e delle giacenze. Diverse stampe di controllo, sia sulle consegne che sulle spedizioni da consegnare. Calcolo automatico delle competenze del padroncino con ampie possibilità tariffarie (a quintale, a consegna, a forfait di giorno o di distinta, a chilometro…). Con il modulo di geocodifica dei punti di consegna e di ritiro, possono essere creati automaticamente i giri di distribuzione al fine di ridurre al minimo i chilometri di percorrenza.

Traspoj Distinta Distribuzione

Borderaux di trazione.

Il modulo fornisce una serie di funzioni per la composizione del carico degli automezzi di linea. Consente di informare immediatamente la filiale di arrivo, o l’eventuale corrispondente, delle spedizioni di loro competenze, per una migliore pianificazione delle consegne. E’ prevista una funzione per il controllo sia al carico in partenza, sia allo scarico in arrivo, mediante lettura ottica dei colli, con segnalazione immediata delle discordanze.

Determinare la composizione del borderò di carico in modo veloce e preciso. Rendere immediatamente visibili alla filiale di arrivo o di transito le spedizioni che riceverà. Certificare la ricezione della merce nel punto di arrivo. Alimentare, in modo preciso, la procedura per il calcolo del costo dell’inoltro (autofattura passiva).

Diverse possibilità di selezione manuale delle bolle per la composizione del carico. Composizione automatica, da lettura ottica, del carico con segnalazione delle spedizioni incomplete o a pareggio di precedenti carichi. Trasmissione immediata ed automatica dei dati per le filiali o i corrispondenti collegati in rete. Diverse funzioni di controllo ed inventario mediante lettura ottica (inventario magazzino partenze/arrivi, controllo ricezione merce da cliente e in arrivo…). Funzione di conferma dell’avvenuta ricezione in arrivo, con acquisizione della data dell’ora, e dell’eventuale motivazione di ritardo rispetto all’orario previsto ed inizio del conteggio dei tempi di consegna previsti per la filiale o il corrispondente. Possibilità di stampare il borderò direttamente in filiale di arrivo. Diverse possibilità di stampa di controllo ed inquiry

Traspoj Borderaux

Gestione
Pallets.

Modulo per la gestione appropriata e completa della movimentazione dei pallets. Sono previste diverse forme di automatismo per velocizzare l’inserimento dei dati. La procedura fornice un estratto conto dare/avere, della situazione pallets, nei confronti di ciascun soggetto movimentato. Vengono riconosciuti come soggetti le seguenti entità: Clienti; Vettori; Destinatari; Filiali; Distributori/Corrispondenti.

Fornire uno strumento pratico e veloce per monitorare costantemente la situazione pallets. Acquisire automaticamente la movimentazione in uscita verso i vettori e i distributori. Fornire, a richiesta, situazioni aggiornate ed immediate nei confronti di ciascun soggetto.

Codifica dei diversi tipi di pallets gestiti all’interno dell’azienda, e dei tipi di movimento (entrata uscita…). Immissione manuale, con ampie funzioni di automatismo, dei movimenti pallets. Immissione automatica dei movimenti pallets dalle altre funzioni del prodotto. Possibilità di visualizzare immediatamente il saldo all’ultimo movimento immesso o tra limiti di date. Stampa dell’estratto conto pallets per ciascun soggetto suddiviso per tipologia di pallets. Stampe varie per situazioni periodiche ed inquiry di controllo.

Fatturazione
Attiva.

Il modulo permette di ottenere la stampa delle fatture attive riepilogative, in base alle condizioni memorizzate di ciascun cliente. E’ prevista una fatturazione periodica differita. Normalmente la stampa è proposta su modulo nel formato UNI-A4, per l’eventuale invio mediante PT-Postel, o la produzione di PDF da inviare via mail a ciascun cliente.

Fornire uno strumento il più possibile automatizzato e veloce per il calcolo del ricavo per ciascuna spedizione. Prevedere addebiti calcolati automaticamente dal programma, quali ad esempio la maggiorazione per le consegne alla GDO o la maggiorazione per le consegne nelle ZTL o centri storici delle città. Gestire sconti o maggiorazioni sia in percentuale che in valore assoluto. Parametri di selezione molto articolati con possibilità di specificare i criteri di scelta più appropriati per ottenere l’inclusione o l’esclusione dei soli clienti o bolle desiderate. E’ possibile selezionare un raggruppamento di clienti predefinito, oppure tutti i clienti con una specifica tipologia di pagamento, o con una determinata periodicità di fatturazione, ed altri ancora. Alimentare in modo adeguato la contabilità analitica, mediante una precisa individuazione dei centri di costo/ricavo definiti in precedenza. Eseguire centralmente l’elaborazione delle fatture, con invio automatico, delle stampe generate, a ciascuna filiale di competenza. Esaminare le fatture differite con importo inferiore al minimo previsto, con la possibilità di sospendere l’emissione della fattura, oppure di emetterla, con la maggiorazione stabilita per il cliente.

Gestione del calcolo automatico del ricavo della spedizioni (valorizzazione). Stampa della prelista di controllo con evidenza delle spedizioni che non rientrano all’interno dei range di validità definiti, in modo da filtrare gli errori di imputazione dei delle spedizioni. Funzione di legame automatico per tassare in modo raggruppato spedizioni dirette allo stesso destinatario. Gestione interattiva della prelista con possibilità di aggiungere, escludere o modificare le spedizioni. Stampa della fattura definitiva sul modulo previsto. Gestione interattiva delle fatture definitive emesse, con funzioni di ristampa, annullamento totale o di singole spedizioni. Funzione di invio, al cliente, dei dati relativi alla fatturazione differita con creazione di un file. CSV al massimo dettaglio e personalizzabile per ciascun cliente. Alimentazione archivi per contabilità fiscale ed analitica. Elenco delle spedizioni non fatturate. Stampe ed inquiry di controllo Diversi livelli di accesso personalizzabili a livello utente/funzione.

Traspoj Fatture Clienti

Fatturazione Passiva.

Modulo per codificare i rapporti tariffari con i diversi corrispondent e/o distributori. Sono previste ampie possibilità di stampa e interrogazione dei dati.

Inserimento pratico e controllato di tutti i dati anagrafici e tariffari, con possibilità di diversificare per tipo di servizio, per filiale partenza o per codice cliente le condizioni commerciali in essere con i propri corrispondenti. Notevole elasticità nella codifica degli addebiti per il trasporto, e delle relative modalità di calcolo, attribuibili a qualsiasi anagrafica corrispondente. Permettere l’utilizzo di tariffe specifiche per singola località o per livelli gerarchici superiori (nazione, regione e provincia).

Gestione anagrafico corrispondenti, con possibilità di accedere ai dati memorizzati, mediante un potente programma di ricerca. Gestione delle condizioni commerciali. Gestione delle singole tariffe diversificate per scaglioni con funzioni di aumento automatico e parametrizzato. Gestione del calcolo automatico del costo di inoltro della spedizioni (valorizzazione), con ampie possibilità di modificare, per ogni singola spedizione, i valori precalcolati. Stampa della fattura passiva in modalità provvisoria per il controllo. Funzione di legame automatico, per valorizzare in modo raggruppato, spedizioni dirette allo stesso destinatario. Gestione interattiva della fattura passiva provvisoria con possibilità di aggiungere, escludere o modificare le spedizioni. Stampa della autofattura passiva definitiva. Gestione interattiva delle fatture definitive emesse, con funzioni di ristampa, annullamento totale o di singole spedizioni. Funzione di raffronto tariffario, tra le condizioni tariffarie in essere e altre di riferimento. Stampe ed inquiry di controllo.

Scambio dati con corrispondenti.

Modulo appositamente creato per agevolare lo scambio dati con i propri corrispondenti che utilizzano altri software per gestire la consegna delle spedizioni che gli vengono affidate. Permette di acquisire gli stati di consegna che il corrispondente mette a disposizione in tempo reale.

Fornire uno strumento che permetta facilmente e velocemente di interfacciarsi con i propri corrispondenti, attraverso uno scambio dati via FTP o altre modalità automatiche.

Funzione automatizzata di invio dati a ciascun corrispondente, attivata dalla fase operativa prevista (tipicamente il borderò di affidamento), in modo tale che il corrispondente riceva immediatamente i dati relativi, e possa organizzare al meglio la successiva fase di controllo e di consegna delle merci.
Funzione automatizzata di acquisizione degli eventi negativi e/o positivi con data e ora evento. Sono previste una serie di tabelle per correlare i codici eventi del corrispondente.

Le Aziende che hanno già scelto la soluzione Traspoj

Le elevate competenze professionali dei nostri tecnici, la solidità e l’affidabilità delle soluzioni, unite alla capacità di sviluppare progetti a misura del cliente ci consentono di essere un punto di riferimento per le Aziende del settore, mercato in cui Data Dea può vantare diversi clienti, alcuni dei quali tra i più rappresentativi.

Condividiamo le loro storie

Arneg: smeup e DATA DEA, l’integrazione per l’efficienza

Scopri di più

Scopri tutti i moduli di Traspoj.

TMS
Transportation Management System

Per gestire in maniera nativa e integrata tutti i processi che governano le attività di spedizione, distribuzione e fatturazione.

Scopri di più

WMS
Warehouse Management System

Per gestire e semplificare tutti i processi di magazzino per le aziende di logistica e deposito conto terzi.

Scopri di più

TCM
Transportation Cost Management

Per avere il completo controllo dei costi di trasporto sia in fase di preventivazione che in fase di consuntivazione.

Scopri di più

WBM
Web Booking Management

Per controllare, monitorare e organizzare gli accessi di mezzi e persone all’interno dei tuoi impianti.

Scopri di più

SIL-Mag
Warehouse Management System

La soluzione per gestire e semplificare tutti i processi di magazzino per le aziende di produzione e manifatturiere

Scopri di più

Traspoj: la nostra
Soluzione per il mercato
dei Trasporti e della Logistica.

Controlla i tuoi trasporti,

riduci le spese e

gestisci i tuoi dati!

Traspoj la soluzione software per gestire in maniera nativa e integrata
tutti i processi logistici e le corrette politiche di trasporto.
Ricevi subito maggiori informazioni o richiedi una DEMO del prodotto!
Per Richieste Commerciali +39 340 387 4980

Policy Privacy.